lunedì 11 maggio 2015

Oggi ho pensato di lasciarvi una ricetta della rubrica #fastrecipe
L'idea per questo piatto mi è venuta dopo una cena ad un ristorante della mia zona, La madre Panza.
Ogni volta che mangio li prendo sempre lo stesso primo, le trofie con crema di pecorino, melanzane e pomodori secchi...una vera delizia!

Voi già conoscete il mio amore per i pomodori secchi e quindi non vi stupirete del fatto che abbia cercato di ricreare una versione più leggera per casa. Alla fine ho semplicemente eliminato la crema di pecorino ed ho messo solo il formaggio grattugiato. Anche così vi assicuro che non è niente male!!!

Fusilli con melanzane, pomodori secchi e pecorino






Ingredienti per 2 persone:
. 200gr di fusilli;
. 1 melanzana;
. 1 spicchio d'aglio;
. 7/8 pomodori secchi sott'olio;
. olio e sale q.b.

Preparazione;

. Soffriggere in un po' d'olio caldo uno spicchio d'aglio a cui aggiungere dopo qualche minuto la melanzana tagliata a dadini non troppo grandi.
. Nel frattempo portare a bollore l'acqua e cuocere la pasta.
. Una volta pronte le melanzane aggiungere i pomodori secchi tagliati a striscioline.
. Scolare la pasta e saltarla con le melanzane e una bella spolverata di pecorino grattugiato alla julienne.


mercoledì 6 maggio 2015

Top 5 dei piatti estivi!!!

Non so nel resto d’Italia, ma a Roma tranne qualche pioggia ogni tanto, il caldo ha cominciato a farsi sentire e con lui anche la voglia di piatti freschi ed estivi!
Di questo tipo di piatti ce ne sono a bizzeffe e negli anni anche io ne ho pubblicati un bel po’.
Mentre cerco nuove ricette ho pensato di lasciarvi una top 5 dei miei piatti estivi .
Prima della classifica però ci tengo a dirvi che da ora mi trovate anche su facebook e su instagram!!!







5. L'ingrediente principale di questa ricetta ho cominciato ad apprezzarlo solo ultimamente: il riso thai nero
   Oltre che molto buono è anche particolarmente scenografico!






4. Molti restano sopresi quando d'estate si preparano piatti con i peperoni, ma la realtà è che il peperone è un tipico ortaggio estivo ed è per questo che è protagonista di molte prelibatezze del periodo.  Una ricetta della mia infanzia: peperoni ripieni di patate, un profumo e un sapore da far fare i salti mortali alle papille gustative.




3. Mentre la ricetta precedente proviene dall'infanzia, il cous cous è una scoperta molto piacevole che ho fatto solo negli ultimi anni.
Il suo sapore esotico mi ricorda sempre l'aria di vacanza.



2. Un piatto che amo davvero ed è super fresco è il pollo in carpione. Un'esperimento, non sapevo cosa aspettarmi, ed invece è stato amore a primo assaggio!


1. Inaspettatamente, visto il mio amore per i primi piatti, in cima alla classifica ho deciso di mettere un tipico secondo del ferragosto romano, il Pollo con i peperoni.
Sarà che è davvero buonissimo o che mi ricorda il ferragosto passato in allegria o forse perchè ha i colori del sole...io lo adoro!



domenica 3 maggio 2015

Quando sono buoni così...


...è impossibile non condividerli!!!E' per questo che ancora prima di arrrivare qui  a scrivere il post, avevo già pubblicato una foto di questi squisiti muffin su Instagram (seguitemi cercando plvheart)!!!

Sono semplicissimi da preparare e direi che possiamo anche farli rientrare nella rubrica " Ricette light" se si usa lo yougurt light =)! Ci facciamo questo sconto anche se con la prova costume che si avvicina...!!!
E' anche abbastanza veloce da preparare, circa 5 minuti di preparazione e 20 di cottura!

Non avevo grandi aspettative ed invece...WOW!!

Buona lettura!









Per 6 muffin

Ingrdienti: . 250gr di farina
. 60gr di zucchero
. 40ml (circa mezzo bicchiere) di olio di semi
. 125gr di yougurt alla fragola
. 1/2 uovo
. 2 cucchiaini di lievito per dolci
. 1 pizzico di sale



Preparazione: . Unire in una ciotola farina, zucchero, lievito, e sale.
. In una seconda ciotola sbattete lo yougurt con l'olio e l'uovo.
. Unite i due composti e girate fino ad ottenere un composto ben amalgamato
. Mettete 2, 3 cucchiai del composto nelle formine
. Lasciar cuocere per 20 minuti circa nel forno preriscaldato a 190°. Per controllare la cottura passati i primi 20 minuti inserite uno stecchino nel muffin. In questo modo potrete controllare se anche il dentro è cotto.
. Per servirli usare dei pirottini di carta.