domenica 20 luglio 2014

Fast Recipies


 Ciao a tutti!

Sono appena rientrata a casa da una meravigliosa vacanza in Grecia con tutta la mia famiglia, argomento che merita decisamente un post tutto suo, e il primo stop è stato il supermercato.
Eh già, nonstante la tristezza del rientro bisogna riprendere il via e riempire il frigo.
Ammetto che la voglia di cucinare non era molta, ma per chi è goloso come me e il mio amore anche la prima cena rientrati a casa doveva essere particolare. Così mi è venuta in mente l'idea per una nuova rubrica "Fast Recipies" dove proporvi ricette sfiziose, veloci e poco impegnative.

Quella che vi propongo stasera è il pollo al limone, che include tutte le caratteristiche di una ricetta veloce, ed è anche uno dei piatti preferiti della mia metà.

Prima di lasciarvi alla ricetta vi volevo ricordare che sono anche su Twitter @magicinthkitche e su instagram come plvheart!

Buon Appetito!


















Ingredenti:
. 400gr di petto di pollo
. 3 cucchiai di farina
. 2 limoni succosi
. 1/2 cipolla
. olio e sale q.b.

Preparazione:

Tagliare il petto di pollo a dadini e infarinarlo.
Soffriggere una cipolla finemente tagliata in una padella e dopo qualche minuto aggiungere il pollo. Nel frattempo in un bicchiere spremere i due limoni e con un cucchiano d'acqua.
 Salare e lasciar cuocere fino a che il pollo sia cotto dentro e bene dorato all'esterno e a quel punto versare il succo nella padella.
Mescolare a fuoco acceso per far addensare la salsa. Se dovesse restare troppo liquido basta aggiungere un pizzico di farina.

Se il sapore del limone dovesse essere troppo forte per i vostri gusati potete semplicemente aggiungere più acqua al succo.

Buon Appetito!!!

martedì 1 luglio 2014

cucina nuova, vita nuova!!!

Dopo quasi un mese finalmente torno ad aggiornare il blog, con una bella novità!
Da un paio di settimane sono andata a vivere con la mia la mia metà. Una nuova casa e una nuova cucina che adoro! Ancora più soddisfazione viene dal fatto che siano stati proprio la mia dolce metà e mio padre a montarla!

Le aspettative sulla prima cena cucinata sui nuovi fornelli era molto alta. Più volte ho immaginato quale piatto elaborato avrei prepara rato una volta arrivato il momento! E invece, un po’ per gli impegni lavorativi e un po’ per il gran caldo, ho preparato un semplicissimo primo!!!
E’ venuto buonissimo, come tutti i piatti semplicissimi, ed ho deciso di condividere la ricetta, più per il significato di questo piatto che per l’idea in se!
 
Spaghetti pesto e fagiolini
 
Ingredienti:
  • 200gr di spaghetti integrali;
  • 200gr di fagiolini;
  • Pesto genovese q.b.;
  • 100 gr Pomodorini pachino.
Preparazione:
In una pentola di acqua bollente cuocere i fagiolini per circa 10 minuti. Nel frattempo in una padella con un po’ d’olio far appassire i pomodorini pachino. Quando sono pronti i fagiolini ripassarli in padella con i pomodorini. Solo alla fine aggiungere a freddo il pesto.
Cuocere gli spaghetti e appena pronti ripassarli nella salsa fino ad amalgamare il tutto!
Buon appetito
 


martedì 27 maggio 2014

Un'altra...

..pizza rustica!!!Mi sono un po' fissata ultimamente. Pasta sfoglia  e pasta brisè ormai non mancano mai nel frigo e ne sto provando veramente tante, dolci e salate. Non tutte valgono un post sul blog, certo, ma raramente resto delusa e quindi continuo a provare!

Per l'ultima che ho preparato ho preso ispirazione da un sito che credo sia molto conosciuto, ma che io ho appena scoperto  http://www.gnambox.com/ricetta/torta-salata-carote-cumino

Quello che mi ha colpito di questa ricetta sono stati i semi di zucca!!!

Non ho fatto una replica esatta non avendo a disposizione tutti gli ingredienti, ma il risultato è stato comunque ottimo (ho ricevuto anche complimenti inaspettati da chi di solito non apprezza le torte rustiche) e quindi ho pensato valesse la pena condividere la mia rivisitazione!

Spero vi piaccia!

Scusate la qualità delle foto ma avvevo a disposizione solo il cellulare!!

Pizza rustica curry e semi





Ingredienti:
  • un rotolo di pasta sfoglia integrale;
  • 300gr di carote;
  • 200gr di zucchine;
  • 300gr di ricotta;
  • una cipolla;
  • un cucchiaio di curry;
  • 1 uovo;
  • sale qb:
  • Mixs di semi di zucca e semi di lino.


 Preparazione:

Pulire e tagliare a rondelle le carote e le zucchine. In una padella soffriggere una cipolla tritata finemente. Quando sarà imbiondita unire le verdure,salare, cuocere per qualche minute e poi aggiungere l'acqua necessaria per coprire quasi tutto.  Lasciar cuocere le carote e le zucchine fino all'assorbimento della maggior parte del liquido. Quando manca poco al termine della cotture unire il cucchiaio di curry così da sciogliere la polvere e creare un sughetto con il lquido rimasto.

In una ciotola unire la ricotta, l'uovo e le verdure, dopo averle fatte freddare per una decina di minuti.
Versare il composto sul roloto di pasta sfoglia, poggiato in una teglia dal bordo alto.
Piegate la pasta per creare un bordo e spennellatelo con del latte, per dare colore alla crosta della pizza una volta cotta.

Cospargere tutto con il mix di semi, e cuocere in formo già caldo a 200° per circa 2 minuti.





mercoledì 21 maggio 2014

Bruttina ma buonissima!!!


Bruttina ma buonissima...d'altronde è impossibile fare di meglio con un bambino di due anni e mezzo in braccio che ripete in continuazione "aiuto io", cerca di mangiare gli ingredienti e mette le mani nella crema!!

Vi assicuro però che nonostante non sia bellissima, il sapore è ottimo!!!

Cheesecake mascarpone è nutella



Ingredienti:
  • 300gr di biscotti secchi
  • 2 cucchiai di zucchero di canna
  • 120gr di burro
  • 250gr di mascarpone
  • 250ml di panna da montare
  • 1 bustina di vanillina
  • 1 bicchiere di Nutella
Preparazione:



Tritare i 300gr di biscotti con i due cucchiai di zucchero di canna. Unire il burro fuso all'impasto e amalgamare bene tutto. Foderare con carta forno una teglia con cerniera e con l'aiuto di un cucchiaio ricoprire il fondo con l'impasto di biscotti. Riporre tutto in freezer per almeno 30 minuti.



Nel frattempo montare la panna e unirvi delicatamente il mascarpone e la vanillina. Versare il composto sulla base e lasciare in frigo per almeno un paio d'ore.



Qualche minuto prima di servire la torta sciogliere a bagnomaria la Nutella e versarla come ultimo strato della cheesecake.



mercoledì 19 marzo 2014

Da provare...

La ricetta di oggi è un tentativo riuscito molto bene!!!

Ieri sera al supermercato, guardando la pasta sfoglia mi è venuta voglia di preparare una pizza rustica!!
Non avevo un idea precisa e quindi ho preso un po' di ingredienti a caso e mi sono detta: "Proviamo!!"

Così ho sfornato una pizza rustica leggera ma appetitosa, buona appena uscita dal forno e ancora più buona il giorno dopo..DA PROVARE!!!

Buon appetito e buona festa del papà!


Pizza Rustica carcfiofi e stracchino

Ingredienti:
  • 2 rotoli di pasta sfoglia;
  • 300 gr di stracchino;
  • 150 gr di affettato di tacchino arrosto;
  • 200 gr di carciofi (io li ho presi congelati);
  • 1 uovo;
  • 1 tazzina di latte;
  • sale, pepe e noce moscata q.b.
Preparazione:

Su una teglia stendere uno dei due fogli di pasta sfoglia, bucherellarlo con una forchetta e stendere le fette di tacchino.
Nel frattempo bollire i carciofi e, una volta freddati, tritarli grossolanamente.

In una ciotola unire lo stracchino, i carciofi e l'uovo. Condire tutto con sale, pepe e noce moscata q.b.

Versare il composto sulla pasta sfoglia e dopo averlo spalmato coprite tutto con il rotolo che vi resta.

Chudete i bordi, fate dei buchetti con la forchetta e spennellate con il latte.

Cuocete in forno per 20 minuti a 180°.

ET VOILA'!!! 






lunedì 6 gennaio 2014

Pesto alla verza e speck

Cercando di mantenere il buon proposito di aggiornare più spesso il blog oggi ho approfittato della befana per cucinare un po'!

Ho provato un primo piatto preso da "Sale & Pepe". Non ho apportato nessuna modifica sostanziale e sono venuti buonissimi. Ha conquistato tutti persino il mio nipotino (neanche due anni d'età !!!)

Ve li straconsiglio (la pasta e il blog)!
Buon appetito!


Tagliolini al pesto alla verza e speck
 


 
 
Per quattro persone:
  • 700gr di verza
  • 400gr di tagliolini
  • 50gr di pinoli
  • 50gr di parmigiano
  • 100gr di speck
  • 6 cucchiai d'olio
  • sale e pep q.b
  •  
     
Preparazione:
 
Lessare per 10 minuti in acqua bollente e salata la verza pulita e tagliata a pezzi.
Nel frattempo tostate 50gr di pinoli e grattugiate 50gr di parmigiano.
Una volta passati i 10 minuti scolare la verza e quando si sarà freddata strizzarla bene.
Nel mixer tritate la verza, 40gr di pinoli, il parmigiano e aggiungete 5 cucchiai d'olio.

Tagliate i 100gr di speck a pezzettini e fateli soffrigere in una pentola abbastanza grande per poterci ripassare la pasta.

Cuocere in acqua bollente i tagiolini e prima di scolarli al dente mettere da parte un mestolo abbondante di acqua di cotture.

Nella padella con lo speck versate i tagliolini scolati, il pesto di verza, i pinoli rimasti e, mentre girate, l'acqua di cottura. Ripassare in padella per un minuto e poi...Buona mangiata!!!




 

mercoledì 1 gennaio 2014

Buon 2014!!!

Che dire del 2013?! Un anno con i suoi alti e i suoi bassi, con tanti impegni, per fortuna quasi sempre piacevoli, che mi hanno tenuta lontana dal blog! Sepriamo nel 2014 di potergli dedicare un po' più di tempo e, visto che ci ben comincia è a metà dell'opera, vi lascio la prima ricetta dell'anno!!

Per la prima merenda dell'anno ho preparato dei pancakes. E dopo la versione classica e quella salata, ecco quella con la farina di castagne!

Risultato ottimo e preparazione velocissima!

Buon 2014!!!

Pancakes con farina di castagne
 

 
Ingredienti per 20 cupcakes:
 
  • 150gr di  farina di castagne
  • 250cl di acqua
  • 2 cucchiai di zucchero
  • zucchero a velo
  • 3 cucchiai di gocce di cioccolato
 
Preparazione:
 
In una ciotola versare i 150gr di farina di castagne setacciata con un pizzico di sale. Versare poco a poco l'acqua e mescolate bene fino ad ottenere un composto omogeneo. Aggiungere due cucchiai di zucchero.
 
L'impasto è pronto!
 
Io ne ho volute fare due varianti quindi a questo punto ho diviso in due la pastella e in unà delle due metà ho versato due cucchiai di gocce di cioccolato.
 
Scladare sul fuoco una piastra antiaderente con un goccio d'olio. Appena la piastra è calda versate l'impasto e fate cuocere i pancakes su entrambi i lati.
 
Coprite tutto con lo zucchero a velo e..buona prima merenda dell'anno!!!