giovedì 24 febbraio 2011

Crostata alla crema!

Oggi un classico: Crostata alla crema!! Un pezzo forte di mia madre, che fa sempre la sua bella figura alla fine di un pasto o per accompagnare un thè con le amiche!
Io la adoro...Spero piaccia anche a voi!
Crostata alla Crema


Ingredienti per 10 porzioni:

Per la pasta frolla

. 3 rossi d'uovo

. 300gr di farina

. 150gr di zucchero

. 150gr di burro

. limone, sale, un pizzico di lievito

Per la crema pasticcera

. 90gr di zucchero

. 3 rossi d'uovo

. 75gr di farina

. 500ml di latte

. limone


Per la pasta frolla

. Porre la farina a fontana sul piano della cucina e nel centro mettere lo zucchero, il burro a pezzetti, i rossi d'uovo, la buccia grattugiata di un limone, un pizzico di sale e un un cucchiaino di lievito;

. Impastare con forza, senza aggiungere acqua, fino ad ottenere una pasta ben amalgamata;

. Raccogliere la pasta in una palla e lasciarla riposare per mezz'ora al fresco

. Dividere in due parti (una più grande e una più piccola) la pasta. Stendere la più grande e posarla sulla teglia, usare la più piccola per fare la crosta, per rinforzare i bordi della crostata, e delle striscioline per il reticolo.

Per la crema pasticcera

. Mettere in una casseruola lo zucchero e i rossi d'uovo.

. Mescolare e aggiungere la farina e un po' di buccia di limone grattata.

. Nel frattempo scaldare il latte, e una volta caldo versarlo nella casseruola un po' per volta girando con una frusta per scioglierà lo zucchero e la farina

. Una volta aggiunto tutto il latte rimettere la casseruola sul fornello e continuare a girare con un cucchiaio di legno. La crema si addenserà.

. Raggiunta l'ebollizione continuate a girare per circa 2 minuti per far andare via il sapore di farina

. Appena tolta dal fuoco aggiungere alla crema una noce di burro

. Lasciar raffreddare la crema e successivamente stenderla sul fondo di pasta frolla.

. Usare le strisce di pasta per formare il reticolato sulla crema.

. Con l'albume di un uovo spennellare i borbdi e le strisce di pasta per rendere la pasta più lucida.

. Infornare in forno preriscaldato a 200° per circa 30 minuti.



9 commenti:

  1. Una vera delizia!!! Segno la ricetta, bravissima! Baci

    RispondiElimina
  2. Questo è decisamente uno dei miei dolci preferiti! Saqrà che me lo ricordo da quando eravamo piccole, e ricordo le dure lotte per poter "ripulire" la ciotola della crema.

    Brava porta avanti le tradizioni di famiglia!

    Ciao

    Laura sister

    RispondiElimina
  3. Anche io adoro la crostata alla crema, e' forse il mio dolce preferito in assoluto.

    RispondiElimina
  4. Ciao!! volevo invitarti a partecipare alla mia prima raccolta dedicata ai Macarons! Ti aspetto! http://tanadelconiglio.blogspot.com/2011/02/la-mia-prima-raccolta-jadore-les.html

    RispondiElimina
  5. Un classico magnifico e intramontabile!

    RispondiElimina
  6. molto ispirante!!!! da provare!!!

    RispondiElimina
  7. Come potrebbe non piacere questa crostata!!!!!!e'una vera delizia,mi ricorda tanto le crostate di quando ero piccola,il profumo della crema e' unico,vero?
    buona cucina!!!

    RispondiElimina
  8. la crostata alla crema è una di quelle cose che nn stanca mai!

    RispondiElimina
  9. Grazie mille a tutti!!è davvero un classico che piace a tutti!!!

    RispondiElimina

Grazie a tutti!!!é sempre un emozione leggere i commenti!!Tengono vivo il blog!!!!